IL CAFFE’ VERDE

PER PERDERE PESO...

Dott.ssa Eva Milanesi

L’estratto di caffè verde è ottenuto da semi di caffè non sottoposti a tostatura. Questo comporta che molte componenti del caffè, normalmente alterate dalla tostatura, si mantengono integre. Tra queste gli acidi clorogenici, polifenoli antinfiammatori e antiossidanti ai quali sono stati associati un gran numero di benefici per la salute.

Negli ultimi anni molti studi scientifici hanno dimostrato che gli acidi clorogenici, contenuti nel caffè verde, possono essere implicati nel favorire la perdita di peso.

Tra tutti gli studi vale la pena citare un importante articolo pubblicato nel 2012 su Diabetes Metabolic Syndrome and Obesity. In questo lavoro si mostra una significativa riduzione del peso corporeo in soggetti sovrappeso e trattati con un estratto di caffè verde contenente alte concentrazioni di acidi clorogenici.

Sebbene ulteriori studi ed approfondimenti debbano essere fatti, i risultati che emergono dai vari lavori scientifici suggeriscono un ruolo interessante del caffè verde come nutraceutico ai fini di una riduzione del peso corporeo (clicca qui).

Vi consiglio di controllare sempre, quando acquistate un integratore di caffè verde, che la quantità di acido clorogenico sia superiore ai 100 mg al giorno, dose utilizzata nella maggior parte degli studi condotti.

Altro consiglio, che vale comunque per tutti i rimedi naturali finalizzati alla perdita del peso, è quello di associare sempre al prodotto dimagrante una giusta alimentazione e una buona attività fisica.