RADICALI LIBERI

COSA SONO I RADICALI LIBERI E PERCHE’ SONO DANNOSI?
I radicali liberi sono delle molecole altamente reattive che si producono nel nostro organismo sia fisiologicamente (fanno parte del nostro metabolismo cellulare), sia stimolate da alcuni fattori esterni. Quando la loro concentrazione aumenta possono rappresentare un danno per  l’organismo, perché aggredendo  le nostre cellule, causano l’invecchiamento di tessuti ed organi.

QUALI SONO LE PRINCIPALI CAUSE DELL’ AUMENTO DEI RADICALI LIBERI?
– Il fumo di sigaretta
– L’esposizione continua ai raggi UV e agli inquinanti ambientali
– L’alimentazione squilibrata e povera in frutta e verdura
– Lo sforzo fisico intenso
– Le infiammazioni e le infezioni
– L’assunzione cronica di farmaci

COME FACCIAMO FRONTE ALL’ “AGGRESSIONE” DEI RADICALI?
Noi possediamo fisiologicamente delle difese atte a neutralizzare queste specie reattive; si tratta prevalentemente di enzimi, che rappresentano le nostre naturali DIFESE ANTIOSSIDANTI.
Quando però i livelli di radicali diventano eccessivi, queste ultime possono non bastare.
Frutta e verdura (in particolare alcuni tipi) sono una buona fonte di antiossidanti, ed è fondamentale farne largo uso nella dieta.
Inoltre oggi esiste una vasta gamma di integratori completi e concentrati in attivi antiossidanti, che possono essere un valido supporto per far fronte allo stress ossidativo o per prevenirlo.

QUANDO PARLIAMO DI STRESS OSSIDATIVO?
Lo Stress ossidativo è una forma di stress chimico indotto nell’organismo da uno squilibrio tra produzione di radicali liberi  e le nostre difese antiossidanti.