MOSAICISMO

Il termine mosaicismo indica in termini generali le tecniche di composizione che lasciano ben identificati i loro componenti (ad es. nella tecnica artistica del mosaico le singole tessere); è usato in genetica, ove intende la presenza, in un individuo pluricellulare, di due o più linee genetiche diverse, ossia di diversi patrimoni genetici, all’interno di uno stesso individuo, che vengono espressi contemporaneamente.