DIETA A ZONA

Questo metodo alimentare, ideato dal Biochimico Statunitense Barry Sears, si basa su un uso bilanciato di carboidrati, proteine e grassi da distribuire nei tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) ed in almeno due spuntini. In ogni pasto ed in ogni spuntino la combinazione dei cibi è tale per cui il 40% delle calorie deriva dai carboidrati, il 30% dalle proteine e il 30% dai grassi. Con la Zona l’organismo raggiunge un equilibrio in cui lavora al meglio e i grassi vengono utilizzati come fonte primaria di energia consentendo di dimagrire e di rimanere in forma. Per maggiori informazioni www.drsears.com