LA DERMATITE ATOPICA NEL BAMBINO

LA DERMATITE ATOPICA NEL BAMBINO

Farmacia Menis

La dermatite atopica è un’infiammazione della pelle (eczema) soggetta a recidive frequenti in relazione a fattori ambientali e stagionali.
Le zone cutanee colpite dalla dermatite sono rosse e la pelle diventa spessa, secca e il prurito è intenso.
La dermatite fa la sua comparsa nei primi mesi di vita ma si risolve spontaneamente a 4 /5 anni di età o alla pubertà ma nell’attesa è necessario trattare il bambino in modo da ridurre il prurito e il rischio di sovrainfezioni.

E’ importante seguire alcuni semplici consigli:
● in estate evitare detergenti schiumogeni e profumati mentre in inverno usare detergenti oleosi
● fate bagni e docce rapide e l’acqua deve essere tiepida (34°-36°C)
● applicate entro pochi minuti dopo il bagno una crema idratante
ed emolliente; è opportuno ricordare che la crema non va applicata nelle sedi di infiammazioni in atto. Queste zone vanno trattate con creme cortisoniche che solo il pediatra o il dermatologo potrà consigliare
● fate indossare al bambino vestiti di cotone (evitare capi troppo aderenti)
● rimuovere le etichette dei capi a contatto diretto con la pelle
● mantenere la temperatura dell’ambiente intorno ai 18°-20°C perchè la sudorazione irrita la cute e provoca prurito
● alla notte evitare di coprire eccessivamente il bambino, evitare l’eccesso di coperte ma anche pigiami in flanella o in pile
● mettete in atto misure di profilassi ambientale contro gli acari:il bambino con dermatite atopica ha un elevato rischio di sviluppare una sensibilizzazione agli acari (evitare i peluche e tappeti in camera!!!)
● mantenere le unghie corte sempre: il bambino grattandosi potrebbe provocarsi delle microlesioni.

Informazioni: Farmacia Menis 041 82 21 044
info@farmaciamenis.it

Bambino 02