I BENEFICI DELLA CILIEGIA

Il mese della ciliegia

Dott.ssa Eva Milanesi

Giugno, il mese in cui si entra nel vivo della sua stagione.

La ciliegia è un frutto ricco di acqua, vitamine, minerali e antiossidanti. (clicca qui)

La presenza di buone concentrazioni di Antocianine conferisce alla ciliegia proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche. Alcuni studi hanno dimostrato che questo frutto può aiutare ad attenuare l’infiammazione e il dolore di diverse forme di artrite. Consiglio di bere centrifugati di ciliegie. Oltre ad essere una buonissima bevanda, i centrifugati rendono disponibili, in forma concentrata, i principi attivi con conseguente maggiore effetto antinfiammatorio.

La presenza di polifenoli aiuta a proteggere i capillari e a favorire la circolazione sanguigna.

Interessante sapere che le ciliegie hanno anche un discreto contenuto di melatonina, l’ormone che regola i ritmi del sonno. Consiglio, a chi soffre di insonnia o disturbi del sonno, di bere un buon bicchiere di succo di ciliegia alla mattina appena sveglio e uno alla sera prima di coricarsi. Aiuterà a dormire meglio.

E per chi sta lottando con la prova costume interessante sapere che la ciliegia è ricca di fibre, come la pectina, che rallentano l’assorbimento di zuccheri e danno senso di sazietà favorendo la perdita di peso. In aggiunta con i piccioli di ciliegia si possono fare ottimi decotti dalle proprietà depurative e drenanti (clicca qui).
Una manciata di peduncoli in acqua da portare ad ebollizione per 10 minuti. Coprire, lasciare in infusione per 10 minuti, filtrare e bere.