Associazione S&B
Corsi / CONCERTO DI HANG

22 Marzo 2019

con Paolo Borghi

Paolo Borghi
organizza presso
Spazio Kundalini Yoga EkOngKar
via Mazzini 1, Mestre VE

CONCERTO DI HANG
Venerdi 22.03 dalle ore 20.30

Ancestrale e moderno, tribale e futuristico, spirituale e tecnologico.
Coppie di aggettivi apparentemente inconciliabili, eppure calzanti nel descrivere le due anime simboliche in questo peculiare strumento musicale.

I due artigiani, da sempre dediti alla costruzione di percussioni in metallo (Steelpan, Gamenlan, Gong, Ciotole tibetane), per andare incontro alle particolari richieste di Reto Weber, noto percussionista svizzero in cerca di uno strumento che fosse evoluzione del Gatham, abbinarono uno Steelpan rovesciato ad una semisfera dello stesso metallo, dotata di un foro centrale di sfiato.
Il risultato fù una sorta di disco armonico da suonare con le mani, che univa i sovratoni e le note penetranti del metallo all’afflato gutturale del Gatham.

A questa nuova creatura venne attribuito il nome di Hang che, nel dialetto bernese, significa “mano”. La forma del corpo dello strumento permette al percussionista una maggiore comodità di utilizzo poggiandolo sulle ginocchia, nonché una miglior risposta dell’aria che circola al suo interno. Il suo suono così particolare, per alcuni dotato persino di una componente spirituale, e l’aspetto futuristico ne suscitarono il successo.
Può capitare, passeggiando per le vie delle grandi metropoli, di venire attratti dal suono straordinario e dalla forma curiosa di questo strumento, nelle mani di artisti di strada,
novelli portatori di una filosofia molto particolare.


Paolo Borghi, nato nel 1983 in una piccola cittadina emiliana.
Suonatore di Hang e musicoterapista, diplomato nel 2013 presso il CETOM di Firenze, un ex artigiano falegname, esperto nella costruzione di scale in legno e lavori su misura.
Da tempo alla ricerca di strumenti particolari e inusuali che molte volte costruisce personalmente.
Costruisce Campane tubolari, Cajon Flamenco e Cubano, Tongue Drum, altri strumenti in legno sostituendo (dove presenti) le pelli di animali con multistrati legnosi, campane tubolari in vetro, monocorda, lettino sonoro con più di 50 corde (Massaggio sonoro), Gong piatti e molti altri strumenti.

Da sempre appassionato all’arte di strada e all’intrattenimento artistico, ha sempre nutrito una forte passione per la musica e in particolare per le percussioni, con formazione autodidatta. Ha suonato in varie compagnie di percussioni/danza e teatrali. L’interesse principale è l’Hang, una percussione melodica inventata da due artigiani svizzeri.
Attualmente ho tenuto questi incontri per più di 2500 persone.
Dal 2016 collabora come docente del corso internazionale di Arpa-terapia.

COSTO: €20,00
iscrizioni entro il 15 marzo 2019

Contatti:
Kalyan Kaur 339 28 78 187
spazioyoga.ekongkar@gmail.com
Spazio Kundalini Yoga EkOngKar
via Mazzini 1, Mestre VE

Glossario Stampa Invia ad un amico