Associazione S&B
Corsi / CI METTO UN TAPPO

16 Marzo 2019

Abitudini, attaccamenti ed automatismi non salutari

Dr.Mauro Cibin e Kalyan Kaur organizzano presso
Spazio Kundalini Yoga EkOngKar
via Mazzini 1, Mestre 30171 VE

Sabato 16.03 dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Domenica 17.03 dalle ore 9.30 alle ore 13.30

ISCRIZIONI ENTRO IL 10.03


conduce la parte di psicoterapia:
Dr.Mauro Cibin medico psichiatra e psicoterapeuta

la parte corporea:
Kalyan Kaur insegnante di Kundalini Yoga

 

MOTIVAZIONE

Ogni inzio d’anno ci rendiamo conto di quanto è difficile mantenere i buoni propositi.
“Mi iscrivo in palestra” , “smetto di fumare”, “mangio meno e meglio…”,
“non controllo continuamente il telefonino”… poi le feste passano,
e la quotidianità riporta alle vecchie care abitudini, poco salutari ma così rassicuranti.
La evoluzione ci ha dato la possibilità di agire sia attraverso decisioni volontarie e consapevoli, che partono dalla corteccia cerebrale sia attraverso processi automatici.

DINAMICA

Gli automatismi ci consentono di risparmiare energia: ogni volta che saliamo in bicicletta non dobbiamo “ripasare” nella mente come si fa, semplicemente lo facciamo. Ma se abbiamo a disposizione una comoda ma meno salutare bicicletta elettrica, dopo un po’ la mattina prenderemo automaticamente, senza pensarci, la bicicletta elettrica.

CONSAPEVOLEZZA

E quando realizzeremo di essere ingrassati ed intorpiditi, che sforzo tornare alla bici meccanica, ogni volta una lotta con noi stessi! Questa “fatica”, la fatica della decisione consapevole, è tanto maggiore quanto più il comportamento ci gratifica o ci risolve un problema: smettere di fumare è difficile per tutti, ma se la sigaretta ci aiuta ad affrontare l’ansia ed il vuoto, ci rilassa quando siamo stressati, la fatica è tale che non proveremo mai a smettere.

OBIETTIVO

“Ci metto un tappo” ci consentirà di conoscere i processi che portano a decisioni consapevoli e le loro basi neurobiologiche, di imparare tecniche per coltivare la consapevolezza del pensiero e delle emozioni e per praticare il cambiamento.

CAMBIAMENTO

Coltivare la consapevolezza non solo ci aiuta a prendere decisioni ed ad effettuare e mantenere i cambiamenti, ma ci permette di scoprire che la sensazione di essere padroni della propria
vita è la più bella gratificazione, molto superiore a quella dei vari “tappi” che ci siamo messi addosso.


Info e prenotazioni: Kalyan Kaur 339 28 78 187
spazioyoga.ekongkar@gmail.com
info@associazionesalutebenessere.com


  Dott. Mauro Cibin Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell’Apparato Digerente ed in Psichiatria, Psicoterapeuta.
Già Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e del Dipartimento per le Dipendenze della Az. Ulss 13 – Mirano. E’ fondatore e coordinatore scientifico del “Centro Soranzo” (www.centrosoranzo.it), ed autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche a livello nazionale ed internazionale.
Suo principale interesse è il ruolo del trauma nella genesi dei Disturbi Mentali e la applicazione di metodologie terapeutiche postraumatiche alle Dipendenze ed ai Disturbi Psicosomatici.

  Kalyan Kaur insengnate di Kundalini Yoga
Pratica lo Yoga dal 2000 ed insegna Kundalini Yoga secondo l’Insegnamento di Yogi Bhajan dal 2009 (diplomata dal KRI The Kundalini Research Institute – del 1 e del 2 livello – IKYTA Italia)
Dal 2011 ha uno spazio dove organizza corsi e stage anche di altre discipline, da Associazione S&B ora si chiama Spazio Kundalini Yoga EkOngKar. Ha insegnato Kundalini Yoga nei licei, stage per manager, percorsi in gravidanza.  Dal 2013 insegna presso la Comunità Terapeutica ( addiction) di Villa Soranzo dove la pratica dello yoga è parte integrante della terapia.
Dal 2019 organizza Teacher Training di Kundalini Yoga a Mestre
con Lead Trainer Sat Hari di Bologna e Shiv Charan Singh.


Info e prenotazioni: Kalyan Kaur 339 28 78 187
spazioyoga.ekongkar@gmail.com
info@associazionesalutebenessere.com

Glossario Stampa Invia ad un amico