Associazione S&B
Corsi / BODY MINDFULNESS

25 Marzo 2019

L'Arte di coltivare la presenza mentale

Mauro Semenzato
propone presso
Spazio Kundalini Yoga EkOngkar
via Mazzini 1, Mestre


Sei incontri di BodyMindfulness dedicati all’arte di coltivare
la presenza mentale attraverso la consapevolezza del corpo in movimento.

Dal 25.03 dalle ore 20.00 alle ore 21.45

Per una mente che conosce fin troppo la tendenza a correre vorticosamente da un pensiero all’altro, dibattendosi continuamente tra passato e futuro, il corpo rappresenta la guida più tangibile e concreta per tornare a raccogliersi nel momento presente.

– Che cosa sento, nel mio corpo, ora? Che qualità avverto nei miei movimenti?
– Dove e come avverto comodità, piacevolezza, leggerezza… e dove e come avverto rigidità, tensione, fatica…?
– Di quanta fatica, di quanta tensione c’è realmente bisogno in questo preciso momento? – – Che cosa risponde alle reali richieste della situazione presente? Che cosa invece mi sto trascinando addosso da questa mattina, da ieri, da una vita intera?
– Posso riconoscerlo? Posso accogliere tutto questo con benevolenza e senza giudizio?
– E che cosa accade, cosa cambia, nel momento in cui mi permetto di accoglierlo e ritorno ad orientarmi alle possibilità del presente, rimanendo aperto a ciò che viene?


Ogni gesto, ogni movimento che il nostro corpo compie, dai più complessi esercizi di coordinazione alle più semplici gestualità quotidiane, può essere trasformato in una preziosa pratica di consapevolezza, per coltivare al tempo stesso la presenza mentale limpida e non giudicante tipica della mindfulness e un’organizzazione tonico-posturale più funzionale. Il tutto a vantaggio di un benessere integrato di corpo e mente, nel far fronte alle sfide di tutti i giorni.


Per stare in piedi, respirare, camminare, correre, per sollevare un peso, scrivere al computer, guidare la macchina… per fare qualunque cosa io stia facendo ora, proprio adesso, di quante e quali tensioni c’è reale necessità e di quali, invece, mi potrei liberare, semplicemente lasciandole andare?

Come imparare ad evitare situazioni inutilmente stressanti? E come imparare a stare con il minimo livello di stress possibile in quelle che non possiamo evitare?

 

Il modo in cui respiriamo, stiamo in piedi, camminiamo e ci muoviamo influenza costantemente il nostro stato d’animo, la qualità della nostra comunicazione e il livello delle nostre prestazioni mentali. A volte basta una piccola pausa, un respiro, un breve attimo di consapevolezza, un aggiustamento di posizione, per interrompere un circolo vizioso che rischia di tradursi in un inutile e controproducente accumulo di tensione.

Bisogna, però, sapere come fare.
In questo corso, cominceremo ad esplorare assieme alcune possibilità.

Costo di tutto il percorso: € 105,00

Contatti:
Kalyan Kaur 339 28 78 187
spazioyoga.ekongkar@gmail.com
SEGUICI SU FACEBOOK: Spazio Kundalini Yoga Ek Ong Kar

Insegnante:
Mauro Semenzato bodymindcounseling.weebly.com
Laureato con Lode in Filosofia nel 2003, si è formato come counselor professionista e come educatore di Integrazione Psicofisica Trager®️, diplomandosi rispettivamente nel 2006 e nel 2007.
Nel 2017 si è laureato in Psicologia dell’Educazione con una tesi su “Mindfulness e movimento” e nel 2018 ha completato la formazione triennale in Somatic Experiencing®️ di Peter Levine.
Da circa 15 anni si occupa di consapevolezza corporea e attività a mediazione sensomotoria nella relazione d’aiuto.
Da sei anni si occupa anche di Attività Assistita con gli Asini nel trattamento delle dipendenze.

Glossario Stampa Invia ad un amico