Associazione S&B
Corsi / IL CANTO DEL CUORE – IL TUO SUONO, LA TUA VOCE

31 Marzo 2019

Sei pronto ad indossare la tua Voce?

Erika Coffele organizza presso Spazio Kundalini Yoga EkOngKar

Quando?
Domenica 31.03 dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Dove?
Via Mazzini 1, Mestre VE

_______________________________________________

Perché è così difficile parlare,
o addirittura cantare davanti a qualcuno?

Perché la voce non mente,
il suono che produci è esattamente il risultato di chi sei in quel momento. Diventi nudo e vulnerabile anche a Te Stesso, non c’è più possibilità di nascondersi!
La Voce parla di noi, il tono della voce ci dice molto più di mille parole.

Ma allora cos’è la Voce?
É l’espressione sonora di tutto quello che abbiamo, che siamo dentro.
Ci aiuta ad esplorare livelli di coscienza che ancora non abbiamo sperimentato. La nostra voce ricorda quello che abbiamo dimenticato!

Come può fare tutto questo?
Molti studi sono stati fatti sull’influenza del suono sull’essere umano:
il dott. H. Jenny, nel suo libro Cimatics, descrive come il suono ha una diretta influenzasulla nostra biologia umana, influenzando la nostra salute. Sono famosi gli studi di Masaru Emoto sulle frequenze che influenzano l’acqua, di cui siamo compisti per il 70%.

La Fisica Quantistica riconosce l’universo come un campo vibrazionale di energia.
Noi parte di questo universo emettiamo una nostra frequenza vibratoria, un suono impercettibile all’orecchio umano.
La Voce possiamo allora considerarla come l’emissione sonora del nostro personale e unico strumento che ha la sua vibrazione: il nostro CORPO. Quanto più c’è tensione nel corpo tanto più la nostra voce sarà bloccata.. il CORPO è lo strumento da accordare per far uscire un buon suono: tra questi due elementi c’è una correlazione diretta!
Possiamo modificare il nostro stato fisico-emotivo-mentale attraverso
le frequenze sonore sostenute dal nostro intento, allora esplorare la nostra voce significa migliorare lo stato del nostro Essere.

Ti sei mai chiesto cosa accade nel tuo corpo quanto emetti un suono?
Ogni cellula viene “massaggiata” dall’interno,
stimolata dalla tua vibrazione che produce il suono vero e proprio,
in ogni cellula è immagazzinato tutto quello che hai vissuto da quando
mamma e papà ti hanno regalato questo corpo…
immagini cosa significa?!
Noi cercheremo di ritrovare questa vibrazione, riconoscerla, accoglierla, pulirla da tutto ciò che non ti appartiene e quindi limita la tua espressione, avvicinandoti così un po’ di più alla tua libertà!

La Voce è la chiave per esplorare il tuo potere creativo.
(K. Schelde)

Questo laboratorio sarà un’occasione unica per entrare
in con-tatto in modo intimo, profondo e rispettoso con
la nostra Essenza, per liberare l’infinito potenziale che è dentro di te!
Non sarà un corso di canto ma un week end in cui esploreremo in modo giocoso, anche con momenti di leggerezza ma non superficialità
l’universo di possibilità che SEI attraverso la tua Voce.
Scoprirai la voce come strumento di auto-conoscenza
e armonizzazione personale, uno strumento comodo e pratico che puoi portare sempre con te! Fin dai tempi antichi e anche vicini a noi
gli uomini e le donne cantavano, esprimevano le loro emozioni
attraverso il suono ancora prima di poter formulare i loro pensieri,
chissà perché noi abbiamo perso questa sana usanza?!?!
Dai voce alle tue emozioni
Dai voce ai tuoi talenti
Dai voce alla tua piena Realizzazione!
Esplorando la nostra Voce affiancheremo alcuni strumenti che sono di sostegno e accompagnamento all’emissione sonora:
tamburo a cornice della tradizione degli indiani d’America,
campane tibetane, monocorda, shruti box.
Scopriremo le loro origini e le tecniche per suonarli e utilizzarli
come bordone insieme alla Voce.

PROGRAMMA:
Il programma dettagliato si definirà secondo le esigenze del gruppo, non credo nei pacchetti preconfezionati, sento che la giusta forma nasce dall’energia che si crea durante ogni esperienza, che non è mai la stessa della precedente!
Nell’incontro sarà suddiviso in alcune brevi parti teoriche per lasciare maggior spazio alla pratica. Inizieremo sperimentando prima la voce da sola e poi accompagnata agli strumenti, questo ci permetterà di goderci al meglio il processo che potremo attivare con il nostro suono ed entrare in contatto con tutte le nostre sensazioni. Alterneremo attività individuali, di coppia e in gruppo, sempre nel rispetto delle esigenze di ognuno.

Sperimenteremo varie tecniche, dalla voce libera, all’utilizzo dei mantra, al canto sul corpo. Conosceremo ogni strumento dalle sue origini, ai vari utilizzi con le diverse tecniche e lo affiancheremo alla voce:

il TAMBURO SCIAMANICO: uno strumento antico che ci aiuta a
contattare il suono primordiale, attraverso il ritmo e la sua voce primitiva. Torneremo indigeni che si riunivano attorno al fuoco per cantare e celebrare la Vita! Useremo il ritmo per abbandonare le nostre resistenze e permetterci di vivere l’espressione libera della nostra interiorità;

le CAMPANE TIBETANE, utilizzate in Oriente dalla notte dei tempi ed
oggi ampiamente conosciute anche nella nostra civiltà, sperimenteremo il loro suono sul corpo e come veicolo per entrare in contatto con la nostra parte essenziale, priva di dogmi e maschere della personalità;

il MONOCORDA: strumento affascinante e non sempre conosciuto, grazie al pizzico delle sue corde, come un onda, ci riporta ad una dimensione al di là di spazio e tempo e lì la nostra Voce è libera di esprimersi;

lo SHRUTI BOX, grande alleato soprattutto per i più timorosi, con i suoi
accordi crea un sottofondo, detto bordone, ideale per iniziare a giocare con la propria voce. Questo è solo un assaggio di ciò che potremo creare insieme… Perchè la Vita ha molta più immaginazione di noi, non resta che Viverla per scoprire le sorprese che ci riserva!

CONDUTTRICE:
Erika Coffele
Fin da giovane la sua passione per l’arte della pittura e del flauto traverso e la danza. Tra New York e Los Angeles incontra ballerini e coreografi di fama internazionale. Tornata dagli Usa si trasferisce a Roma nel 2001 per lavorare in teatro e televisione. Nel 2004  inizia ad approfondire una passione che ha da sempre: lo sciamanesimo e i cavalli. Nel 2008  riscopre il suono in chiave terapeutica, inizia la sua formazione per condurre bagni di suoni a Vienna e poi in Italia, approfondisce l’uso della voce con il canto armonico, canto libero, canto moderno e lirico, psicofonia. Comprende che la voce è uno strumento di armonizzazione personale molto potente, innanzitutto per se stessa e decide di dedicarsi allo studio della voce come “strumento terapeutico”. Dal 2012 organizza eventi musicali e conduce bagni di suoni e concerti in tutta Italia, con artisti italiani e internazionali. Nel suo percorso di ricerca ha incontrato e sposato pienamente l’antica conoscenza Alchemica che oggi porta come possibilità concreta per aiutare le persone a riconoscersi e vivere realizzati la propria vita.

Contatti: info e iscrizioni
Kalyan Kaur 339 28 78 187
info@associazionesalutebenessere.com
SEGUICI SU FACEBOOK: Spazio Kundalini Yoga Ek Ong Kar

spazioyoga.ekongkar@gmail.com
Glossario Stampa Invia ad un amico
PARTECIPA